Di cosa mi occupo

CLINICA

Svolgo colloqui di psicoterapia con adolescenti, adulti, coppie e famiglie. Può rivolgersi a me chiunque stia vivendo un momento di difficoltà.

Il sintomo, nell’adulto o nell’adolescente, può assumere svariate forme (ansia, fobie, problematiche relazionali, disturbi dell’umore, problematiche sessuali, dipendenze con o senza sostanze) ed è importante chiedere aiuto quando ci si trova a confrontarsi con un disagio che non si riesce più a controllare.

Altre volte può essere necessario rivolgersi ad uno psicoterapeuta in concomitanza ad eventi stressanti della propria vita, come ad esempio lutti, separazioni, conflitti con i figli.

PREVENZIONE

Porto avanti progetti di educazione digitale in alcune scuole di Torino e provincia. Gli interventi nelle scuole hanno come obiettivo quelli di portare i bambini e i ragazzi a confrontarsi con i cambiamenti che le nuove tecnologie stanno introducendo nelle nostre vite.

Uno di questi progetti è “Parole nel virtuale”, pensato e portato avanti in alcune scuole primarie di Torino.

Su queste tematiche organizzo anche gruppi, incontri, corsi di formazione per genitori, insegnati e educatori.

RICERCA

Social network, videogame, nuove tecnologie…Da diversi anni mi occupo di ragazzi che instaurano un rapporto con il computer così importante da escludere qualsiasi altra forma di attività e relazione.

Su questo tema ho dedicato molti dei miei studi e delle mie ricerche e nel corso degli anni ho ampliato la mia riflessione al tema più generale del rapporto della nostra contemporaneità con queste nuove tecnologie. Faccio parte della redazione di Mamamo.it (portale che si occupa di educazione e nuovi media) dove scrivo di social network, videogame e educazione digitale.

Molti giornalisti mi chiedono pareri, interviste e commenti su queste tematiche e penso che questo sia il segno che ci sia bisogno di approfondire questi cambiamenti che ci stanno attraversando.