Alberto Rossetti

Un gruppo per genitori sulle dipendenze da internet a “chilometro zero”

Lascia un commento

Di fronte ai cambiamenti portati dalla rivoluzione digitale il mondo degli adulti, cresciuto nell’era analogica, può trovarsi un po’ smarrito: se da un lato l’utilizzo di queste nuove tecnologie mostra grandi possibilità prima impensabili, dall’altro sorgono dubbi sulla reale genuinità delle relazioni online e sull’utilizzo prolungato dei videogame. Unico modo per uscire da questa incertezza è accorgersi che il mondo digitale rappresenta non solo una nuova modalità attraverso la quale rapportarsi alla realtà, ma ha costruito nuovi spazi che è necessario conoscere se si vuole essere educatori anche nell’era digitale. Non è pensabile e probabilmente neanche giusto tornare indietro, ma è possibile educarsi ed educare ad un utilizzo corretto delle nuove tecnologie.

Questo percorso si propone di accompagnare  i genitori, gli insegnanti e gli educatori, ad una riflessione su come i ragazzi utilizzano internet e le tecnologie per poter ipotizzare quali strumenti educativi sono oggi necessari. Per fare questo è necessario per prima cosa formarsi e conoscere quali sono i diversi utilizzi che si possono fare di internet. In secondo luogo verranno evidenziati i motivi che spingono i ragazzi a passare molte ore su internet e in alcuni casi anche a diventarne dipendenti.  Infine, nell’ultimo incontro, si ragionerà sui possibili strumenti educativi che si possono mettere in atto per permettere ai ragazzi di utilizzare internet sfruttandone le potenzialità e riducendone i rischi.

La particolarità di questo gruppo è che sarà a “chilometro zero”. Gruppi di genitori interessati al tema possono infatti costituire un gruppo di minimo 10 e massimo 20 persone, scegliere il luogo in cui trovarsi (anche l’abitazione di uno dei componenti del gruppo va bene purchè sia adatta ad accoglierci tutti) e contattarmi per concordare le date. Nel caso invece non si riesca a costituire il gruppo si può utilizzare la modalità classica, ovvero iscriversi prendendo contatto direttamente con me. Non appena il gruppo sarà formato sarò io ad indicarvi date, luoghi e orari.

Nella pagina dedicata al gruppo per genitori troverete maggiori informazioni ed una locandina che riassume il percorso che propongo.

Annunci

Autore: albertorossetti

Psicologo e Psicoterapeuta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...