Il sintomo virtuale

Parallelamente alla maggioreNativi digitali alfabetizzazione informatica (alcuni dati stimano che, nei paesi occidentali, nell’ultimo anno gli accessi alla rete siano aumentati dell’82% e che il numero di minuti passati in rete sia anch’esso aumentato del120% – Nielsen, Social Media Report 2012) e con il progressivo trasferimento di molte attivitá nel mondo virtuale, stiamo assistendo, un po’ impotenti, alla proliferazione di una nuova patologia, la “dipendenza da internet” . Come ho già sostenuto altrove, ritengo non sia possibile parlare di “dipendenze da internet” se non sottolineando il fatto che la dipendenza da internet, nelle diverse forme con cui si può manifestare, non rappresenta che un sintomo. La velocità con cui la tecnologia progredisce, immettendo nel mercato sempre nuovi dispositivi che modificano il nostro modo di connetterci alla rete, rende anche l’espressione di questo sintomo sempre diversa. Non bisogna poi scordarsi che la rete, pur incarnando un ideale di libertà, è per l’appunto una rete, nella quale non solo è difficile districarsi ma è anche molto facile essere manipolati. Ad esempio, i diversi giochi virtuali on-line sono gestiti da sviluppatori che cercano un profitto da questa loro attività e, se riusciamo ad essere buoni osservatori, ci renderemo conto che le trappole per farci spendere denaro sono molteplici. Dunque, parlare di dipendenza da internet, non significa limitarsi al racconto descrittivo di una nuova patologia, ma ci impone una riflessione maggiore sulla nostra epoca e sul significato di questi nuovi sintomi che passano attraverso il virtuale per potersi esprimere. E’ sempre più necessario trovare occasioni per poter ragionare sulle modalità con le quali stiamo nel virtuale e su come anche gli stili educativi debbano tenere conto della digitalizzazione della nostra società, non potendo più relegare al virtuale il posto della finzione, dell’inutile, del superfluo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...